Come una Fenice di L. Cassie Recensione

Titolo : Come una fenice
Autore :  l.Cassie
Pagine : 303
Editore:  
ISBN-10: 
ISBN-13: 
Prezzo :  €15.00


" Ma c'è una cosa che ho imparato  dalla vita è che certe volte è necessario essere egoisti e mettere davanti a tutto l'amore che si prova per se stessi, persino davanti all'amore che si prova per gli  altri."
 

 Trama :
Dafne Ranieri si è laureata in lingue, ma a causa della crisi economica, che regna sovrana sul territorio italiano, non riesce a trovare alcun tipo di lavoro, nemmeno una piccola occupazione che possa tenerla lontana dalle mura domestiche nelle quali da sempre regna il caos. Così, senza pensarci troppo, decide di dare inizio a un nuovo capitolo della sua esistenza andando a fare la ragazza alla pari nella storica Berlino, lasciandosi alle spalle ogni sorta di problema e preoccupazione. Andreas Hoffman è il ragazzo senza speranza, il ragazzo arrabbiato con il mondo intero, chiuso nel suo tunnel buio dal quale non riesce a uscire. Ma poi intravede una luce, una figura dai capelli lunghi, la pelle candida e… l’accento italiano. E tutto sembra tingersi di un altro colore. Resta solo un problema da risolvere: Andreas non può più innamorarsi, una promessa lo lega ancora a una certa Sophia. 



<E' vero non può esistere amicizia senza fiducia, ma non  credo sia questo il caso. Questo è il caso del " Non può esistere amicizia laddove si cela amore ">

Recensioni:
Assolutamente magnifico, gia dalle prime pagine mi sono entrati dentro sia Dafne che Andreas una storia piena di sentimenti, raccontata  talmente  bene che sembrava di viverla in prima persona, Benchè le problematiche dei due ragazzi non siano state approfondite tantissimo, sono talmente spiegate bene che passana in secondo piano benchè dentro di te rimangono bene tangibili.
Che dire non voglio fare spoiler per tanto non racconto nulla recensirò anche sul mio blog  perchè ne vale da vero la pena leggerlo ..
E guardate che l'ho letto in 5/6 ore e io sono lenta :) ahaha!!
 "A volte è necessario allontanarsi da chi non sa amarci e renderci felici come meritiamo ."

"Per non parlare poi, delle mie vacanze estive, trascorse sul balconcino di un anonimo  condominio della provincia di Milano a leggere o ascoltare musica. Mi fiondavo nelle parole e  nelle storie altrui per cercare di allontanarmi dalla mia realtà."

Questo libro l'ho letto come vi ho detto molto velocemente ma adesso torno alla lettura che vi dicevo nel post precendente ..

Buona lettura a tutti..



Nessun commento:

Posta un commento

Benvenuto/a nella mia vita ... lascia un commento, un giudizio e anche un opinione negativa se vi è... migliorarmi è il mio obbiettivo ^_^
Sarò felicissima di risponderti Ti aspetto!!!! e Grazie per aver fatto parte della mia Vita